Perchè la PISTA ?

Perchè il FISSO ?

Perchè SENZA FRENI ?

Senza freni, perchè frenare su una curva di un velodromo è assai pericoloso, è come frenare in curva quando si è alla guida di una automobile, questa perde aderenza e tende a partire per la tangente. In bici si perde aderenza e invece della tangente (chiaramente per velocità diversa) si viene giù.

Quindi mettiamo il fisso, così da avere comunque un freno, motore, meno potente e molto meno pericoloso.

Perchè facciamo tutto ciò ??? Potremmo andare con le nostre belle bici e i nostri bei freni a gareggiare tranquillamente su strada, chi ce lo fa fare ???

Ok, ve lo spiego facendovi semplici domande:
1. quando il gruppo rallenta di colpo cosa fate ?
Risposta: FRENATE.
2. quando uno vi cade davanti cosa fate ?
Risposta: FRENATE.

Ora vi chiedo un'altra cosa: quando camminate, normalmente, pensate a mandare avanti il piede destro, poi il sinistro, poi di nuovo il destro ?? O è un automatismo ?

Ora immaginiamo un attimo di non avere i freni..... Quello davanti cade, che fate ? L'istinto dice: FRENA !!! Probabilmente ci viene voglia di saltargli sopra :)

Perchè tutte queste domande e queste risposte ovvie ?

Per farvi capire che, usando una bici con rapporto fisso senza freni, cioè da pista, il cervello (per chi ce l'ha), acquisirà un automatismo che vi permetterà di guidare la vostra bici (su strada e non), senza dover ricorrere a quella banalità chiamata FRENO.

Non avrete bisogno di pensare cosa fare quando uno vi cade davanti, in frazioni di secondo il cervello troverà una via di fuga (se esiste), senza che voi dobbiate fermarvi a riflettere.

Pensate ad una semplice gara ad ELIMINAZIONE, dove nessuno vuole passare ultimo con la ruota posteriore, dove ci si infila in posti dove a malapena passa il manubrio, senza poter frenare.....

Basta guardare gli ultimi chilometri di una gara di professionisti vista dall'elicottero per capire chi è stato (e va) in pista e chi no.

Il velocista pistard si intrufola in buchi, in decimi di secondo, che gli stradisti manco si sognano. E non è frutto di decisioni prese lì per lì, è un automatismo.

Società, DS, genitori, mandate i ragazzi in pista, lasciamo frenare gli altri.