CookiesAccept

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile e per mostrarti pubblicita' in base alle tue preferenze.

Nell’informativa estesa puoi conoscere come disabilitare l’uso dei cookies di terze parti; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcune tue preferenze.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti. Puoi accettare i cookies e proseguire, oppure puoi abbandonare il sito.

INFORMATIVA ESTESA

RED HOOK CRIT 2016 - NEW YORK BROOKLYN

E' andata in scena ierisera, 30 aprile, la prima tappa del Red Hook Crit 2016 in quel di Brooklyn a New York.

Red Hook Crit

262 atleti maschi al via (più 57 donne), provenienti da 48 nazioni di tutto il Mondo, si sono dati appuntamento negli USA per la nuova stagione della Top Race di biciclette a scatto fisso, senza cambio, senza freni.

Presenti al via anche alcuni professionisti ed ex, tra i quali Ignazio Moser (figlio del grande Francesco) ed Omar Bertazzo.

Durissima la Qualificazione a tempo, dove i solo i primi 70 delle qualifiche passavano in Finale.
I  nostri atleti del Mecchia si sono qualificati rispettivamente:

  • Alvise Zanasca con il 5° tempo (anche primo Italiano)
  • Ivan Ravaioli (campione in carica 2015) con il 23° tempo

Nicola Zambon purtoppo esce di scena per pochissimo.

La Finale, tiratissima (con vari colpi di scena tra cadute varie) vede al traguardo il nostro Ivan Ravaioli 2° e Alvise Zanasca, vittima di una caduta all'ultimo giro 25°.

Prossima Tappa LONDRA !!!

SITO UFFICIALE

Pagina Facebook

Il video della presentazione del Red Hook Crit 2016