CookiesAccept

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile e per mostrarti pubblicita' in base alle tue preferenze.

Nell’informativa estesa puoi conoscere come disabilitare l’uso dei cookies di terze parti; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcune tue preferenze.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti. Puoi accettare i cookies e proseguire, oppure puoi abbandonare il sito.

INFORMATIVA ESTESA

 

 

Le 100 Giri del "Mecchia"

Le "100 Giri" non sono gare.

Una 100 Giri è un allenamento organizzato nel quale, ciclisti regolarmente tesserati di qualsiasi Ente e categoria, si ritrovano per una goliardata di gruppo.

Normalmente in una 100 Giri vengono effettuati, a cambi regolari, 85 giri a velocità allegra ma modesta (sui 40km/h), e gli ultimi 15 giri (per chi non ha perso giri durante i primi 85) a velocità libera, le modalità sono decise di volta in volta in base al numero dei partecipanti.

Talvolta, a fare l'andatura nei primi giri, ci sarà un Derny, guidato da un Pilota ufficiale e tesserato.

Chi ha perso giri durante i primi 85, o ne perde durante gli ultimi 15, è gentilmente pregato di scendere dalla Pista per non creare impedimento (di sicurezza) ai restanti.

Chi si trova in testa durante i giri "comandati", e aumenta, non sta facendo una bella cosa. Chi è dietro di questi e lo segue (perchè "è lui che ha aumentato"), non sta facendo una bella cosa. Vediamo quanti hanno, saliti in bici, lasciato la testa nel borsone.

Ribadendo il concetto che una 100 Giri non è una gara, NON E' AMMESSA ALCUNA SCORRETTEZZA. Lo spirito deve essere quello del buon Gentiluomo/a: "passa pure, poi mi accodo e se ne ho, ti risupero".

I colpevoli di qualsiasi SCORRETTEZZA (o atto che crei QUALSIVOGLIA PERICOLO), a giudizio insindacabile dei Responsabili del Velodromo, NON SARANNO PIU' GRADITI a partecipare a queste feste.

Alla fine delle 100 Giri solitamente si festeggia con la Pizza, ma questi dettagli sono gestiti di volta in volta.

Buon Divertimento !!!

Le 100 Giri